Ma, alla fine, queste Marchese, cosa fanno?!?!

di Letizia Federici
Ma queste Marchese,alla fine,  cosa sono?
  • un’associazione a delinquere
  • un retaggio della nobiltà ricca e annoiata
  • 6 candidate alle comunali
  • ex ballerine di burlesque
  • altro
Altro è la risposta che avete dato tutti, vero?!?!
La sera del nostro evento-lancio, tra un fulmine e un brindisi, abbiamo raccontato quà e là come siamo nate.
Quasi nessuno ci credeva. Quasi nessuno credeva al fatto che ci conoscessimo fisicamente da appena qualche mese e che il patto fosse stato suggellato davanti a un calice di Berlucchi (altissimo tradimento!!) a febbraio, durante Identità Golose.
 
Il 1 agosto avremmo voluto spiegarvi con più calma il tutto, rivivere anche noi l’epifania, ricordare come ci siamo l’un l’altra trovate e qual è stato il motore che ci ha mosso.
E invece poi gli eventi ci hanno portato ad un altro tipo di serata, più musicale, più incentrata su cibo e vino; volevamo solo farvi rilassare e non pensare alla campagna umida che vi circondava.
Quindi eccoci a colmare la lacuna.
 
Chi siamo quindi?
Letizia: Project Manager e responsabile commerciale. Forse, la folle numero 1 (si, proprio quella arrampicata sulle botti)
Dorina: la penna e lo stile che ci contraddistingue. Il lato bon ton [a modo nostro, sia chiaro] ma anche quella che è sempre su Facebook, Instagram e Twitter e si giustifica dicendo “è per lavoro”;
Ramona: La sommelier, ovvero la responsabile del nostro “frigo bar”, che ci tiene sempre aggiornate e allenate lato “beverage”;
Le 3 Marchese
Alessandra: chef e cartone molto animato, il vulcano delle Marchese, spumeggiante e frenetica;
Silvia: Titolare di Fabrica del Gusto, l’occhio delle Marchese, attenta e curiosa;
Donatella: Titolare di Fabrica del Gusto, la nostra coscienza, la nostra conoscenza della materia prima e delle tradizioni che ci rappresentano;
16
 
Perchè?
Girovaghe e inserite nel settore agroalimentare marchigiano, ci siamo rese conto di quanto fossero timide Le Marche, deboli nel comunicare la loro bravura e bontà. Pensavamo che sei donne, con tacco a spillo e guanto da forno, potessero rappresentare una voce competente e allo stesso tempo fresca e intrigante.
 
Obiettivo delle Marchese:
Vi abbiamo servito alcuni tra i migliori prodotti marchigiani in mezzo alle vigne; ci avete quindi conosciute in quanto “organizzatrici di un evento”. Molto sfidante, molto poetico.
Siamo flessibili e in grado di mettere in campo diverse competenze, siamo sei teste dure e sognatrici e sappiamo tirare fuori un’energia senza pari.
E così è stato per il nostro evento dell’1 Agosto, quando, appena nate, Stefano Balducci di Podere Santa Lucia ci ha ingaggiate per creare qualcosa di speciale a casa sua; serata che noi abbiamo eletto a nostro battesimo. 
 
Tuttavia la nostra attività principale non è quella degli “happening”. Il nostro cuore è la creazione di contenuti. Sin dall’inizio la nostra missione è stata iniziare a colmare quel vuoto d’informazione che c’è tra produzione e consumo marchigiano. 
 
Come?

*promuovendo un produttore che ci chiede una mano perchè non ha tempo e perchè con queste diavolerie di internet non ci capisce gran che;
*pubblicizzando un ristorante appena aperto;
*sostenendo il turismo enogastronomico raccontando quali sono i nostri viaggi ideali nelle Marche, dove ci fermeremmo a mangiare e dove faremmo scorta di leccornie, se fossimo noi i turisti.

Vogliamo essere, con umiltà e spirito d’iniziativa, sei amiche che ti consigliano come valorizzare un certo prodotto, quali ricette alternative si possono realizzare con i presidi Slowfood delle Marche, tanto buoni quanto impenetrabili, ricordarvi come le nonne conservavano i prodotti per l’inverno e soprattutto dove è possibile reperire tanti cibi di qualità che vorremmo tutti avere in dispensa ma che la frenesia quotidiana ci occlude, mostrandoci solo grandi insegne di supermercati.
Vi racconteremo come è possibile rendere personale e divertente l’acquisto online, se solo c’è che ti guida. 
 
Valorizzare le Marche e commercializzarle: a nostro avviso un contenuto affabile e attivo come quello che vogliamo proporvi può davvero fare la differenza.
 
Il nostro cuore insomma è la comunicazione intelligente, è metterci in gioco ogni giorno e scoprire nuovi ingredienti e nuovi tesori per metterli sulle vostre tavole. 
 
Per chi abbia ancora qualche curiosità o voglia farsi una chiacchierata, Letizia è il nostro contatto diretto.
Lasciatela solo tornare dai 15 giorni di riposo che le abbiamo concesso… e sarà a vostra completa disposizione: letizia@lemarchesedelgusto.it
 
E allora buone vacanze amici!
Anche noi ci prenderemo qualche giorno di vacanza, divertendovi e consigliandovi come sempre ma in modo un pochino più rilassato.
Poi arriverà settembre.. ma quella è un’altra storia
Insomma, sorridete… Le Marchese sono arrivate!

Advertisements

4 thoughts on “Ma, alla fine, queste Marchese, cosa fanno?!?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...