Mostarda di zucca

di Eleonora de Marchi
La zucca è il frutto tipico e radicato nelle nostre terre padane.
Come dire Mantova, come dire autunno, e giallo, e nebbia.
Come avvolgersi in un maglione grosso di lana, con la punta del naso infreddolita e la prima bruma che copre la campagna.

La zucca di Mantova

Il forno si riaccende per contrastare le temperature sempre più basse, la casa si profuma e, soprattutto, riappaiono i taglieri pieni di formaggi (ok, in certe case non sono mai scomparsi).
E come appaiono i formaggi così colorano la tavola marmellate, miele e mostarda.

Le marchese del gusto

Io, la mostarda, la servo solamente con parmigiano reggiano o grana padano, ma pensando alle Marche immagino i formaggi di fossa e i pecorini e sorrido davanti a questo meltin pot tra nord e centro

Vi lascio la mia ricetta per la mostarda di zucca ma è un preparazione applicabile a qualsiasi frutto desideriate:

Ingredienti:
un chilo di zucca mondata,
500 gr di zucchero semolato.

Tagliate la zucca a dadi, mettetela in un recipiente e copritela con lo zucchero.
Lasciate riposare per una notte.

Il giorno seguente, scolate il liquido in una padella capiente e fate bollire lo sciroppo; quando bolle aggiungete la zucca e fatela cuocere per una decina di minuti.
Raccogliete la zucca con una schiumarola e fate rapprendere il liquido fino a quando non prende la consistenza sciropposa.

Unite il tutto e mescolare gentilmente.

Aggiungere le gocce essenziali di senape in dosi di 10 gocce per ogni chilo di prodotto finito.

Advertisements

2 thoughts on “Mostarda di zucca

  1. La mostarda di zucca a Mantova è una istituzione antica, pare che Andrea Mantegna avesse un frutteto di mele cotogne per produrre mostarde e gelatine di frutta, e se non ricordo male, nel 500 per il banchetto nuziale di Vincenzo I Gonzaga con Margherita Farnese, come primo servizio della cucina venne preparata la “mostarda amabile per savore”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...