Piconi ascolani e buona Pasqua

Piconi

Eccoci all’ultima ricetta prima di Pasqua, sempre adatta al nostro picnic immaginario con voi.
A dire il vero il meteo per domenica e lunedì non è proprio dei migliori quindi temo che la tovaglia finirà al suo posto invece che su un bel prato verde.

Ad ogni modo, dopo la torta pasqualina, ecco un altro cibo trasportabile, completamente made in Marche, tipico di Ascoli Piceno e perfetto per il pranzo di domenica: i piconi ascolani.
Quelli che nella zona di Ancona vengono definiti calcioni, sono fagottini ripieni di formaggio di pecora in diverse stagionature, molto simili anche ai fiadoni abruzzesi.

Piconi ascolani

Ecco quindi la nostra versione superveloce, complice la pasta brisèe ma davvero soddisfacente.

PICONI ASCOLANI DELLE MARCHESE

Ingredienti
PER LA PASTA
250 g di farina 00
160 g di burro
90 ml di acqua ghiacciata
10 ml di vino bianco
PER IL RIPIENO
200 g di formaggio di capra spalmabile
pecorino grattugiato quanto basta
parmigiano reggiano quanto basta
100 g di prosciutto cotto

un uovo sbattuto per spennellare

Iniziate a preparare la pasta unendo alla farina il burro a pezzettini e sbriciolandolo con l’aiuto di due coltelli. Aggiungete il mix di acqua e vino bianco poco alla volta e, impastando, create una palla omogenea e soda.
Mettetela in frigo a riposare circa mezz’ora.
Per il ripieno unite in una ciotola i formaggi e il prosciutto cotto tagliato a dadini, impastando con un cucchiaio.

Accendete il forno a 180 gradi e portatelo a temperatura.
Con il mattarello tirate la sfoglia piuttosto sottile e, con un coppa pasta, create dei dischi.
Mettete al centro di ogni dischetto un pochino di composto e richiudetelo come fosse un raviolo. Sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta, spennellate con l’uovo e infornate per 20 minuti (fino a doratura).

La ricetta originale dei piconi prevede, all’interno del composto, anche le uova. Se volete, aggiungetene un paio.
Noi, invece della classica sforbiciata sopra ogni raviolo abbiamo optato per una decorazione. 

Scegliete voi se preferite essere tradizionali o ribelli 🙂

 

Advertisements

One thought on “Piconi ascolani e buona Pasqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...