Le Strade della Mozzarella. Contaminazioni

di Dorina Palombi

lsdm

Contaminazioni.
Quanto ne abbiamo parlato noi Marchese del Gusto?
Quanto è importante diffondere i prodotti di cui siamo orgogliosi e, nel contempo, imparare da gastronomie differenti per migliorarci e crescere?
Vi ricordate, per fare un esempio, del meeting gastronomico Lucca-Filottano?

Contaminare per dare vita a qualcosa di nuovo.
Contaminare per partire, ed essere diversi.
Lasciarsi contaminare perchè è uno di quei verbi attivi,  che devi essere sicuro di te stesso e delle tue idee per accoglierne altre.

Contaminazioni

Così, lunedì 18 e martedì 19 saremo a Paestum, a uno dei più bei convegni gastronomici esistenti in Italia: Le Strade della Mozzarella.
Arrivata alla sua nona edizione, la kermesse torna “a casa” dopo le tappe di Parigi e Milano e in attesa di partire per New York (maggio) e Roma (ottobre).

Numerosi e internazionali gli chef a dare voce e valore al patrimonio gastronomico Made in Sud: la pasta di Gragnano, la mozzarella di bufala campana, il pomodoro e l’olio d’oliva saranno i protagonisti dei diversi interventi sul palco per una due giorni intensa ed emozionante.

Il tema di quest’anno nasce da due differenti riflessioni di Piergiorgio Parini e Ernesto Iaccarino sulla contaminazione e conseguente evoluzione che porta alla nascita di nuove tradizioni.

Jacques Genin per lsdm

Allora, a partire dalle 15.00 saremo online e super attive per non perdere nemmeno un’intervento, uno stimolo, un sapore di questa edizione.
La nostra agenda si prospetta fitta di incontri ma, per ora, non vogliamo svelarvi nulla.

Seguiteci quindi su Twitter e Instagram per gli aggiornamenti sul campo attraverso #lemarchesedelgusto o l’hashtag ufficiale dell’evento #lsdm

 

 

 

 

 

Annunci

2 thoughts on “Le Strade della Mozzarella. Contaminazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...