Liscio come l’olio. Intervista al Frantoio l’Olinda

Liscio come l’olio. Che bel modo di dire.
Senza intoppi, fluente, perfetto, semplice.
Simonetta Agnello Hornby ha scritto pure un libro, “Un filo d’olio” ,omaggio alla semplicità che è la vita nelle sue sfumature più belle da ricordare.
Un filo d’olio, appunto.
Quel filo che rende tutto più gustoso; quel filo che è oro colato sul candore di una fetta di pane; quel filo che ha una storia magica al suo interno.
Semplice significa con una sola piega e porta in sé la volontà di aprire, di scoprire, di approfondire qualcosa che riserva segreti ma non lati oscuri.
Eccolo, il nostro viaggio attraverso l’olio.

L'Olinda

Con le parole vi prendiamo per mano e passeggiamo virtualmente (nella speranza di poterlo fare presto dal vivo) tra gli olivi del Frantoio L’Olinda.
Il frantoio ha sede a San Marcello (AN) in una terra avvolta tra i venti freddi del nord e quelli caldi del sud che creano le condizioni ideali per la coltivazione dell’olivo, citando la presentazione del sito web

Continua a leggere

Borghetti Colada

di Dorina Palombi

Caffè Boghetti

Quando torno nelle Marche il tempo si ferma. Anzi no! Torna addirittura indietro.
Riprendo il respiro regolare, il passo calmo, mi godo la bellezza sincera di ogni paesaggio e della vita che scorre morbida.
Tornare nelle Marche significa tornare bambina, soprattutto ora che l’estate ha ingranato a pieno regime.
Mi godo le emozioni vintage dei piccoli borghi e dei paesaggi marittimi.
E allora, dal treno, mi Immagino la costa adriatica qualche estate fa.

Mi immagino Elvis canticchiare dalla radio insieme al Quartetto Cetra che, meglio di Teorema, metteva in guardia le giovani fanciulle dai baci dati a mezzanotte sotto lune galeotte.
Immagino la rotonda a mare e il nostro disco che suona..
Immagino gli chalet pieni di sogni e cotte leggere.
E poi, soprattutto immagino il cibo.

Continua a leggere

Mamma da asporto: il Chiosco da Morena (An)

di Dorina Palombi

Le Marchese del Gusto Ancona

Finalmente ci sono riuscita!!!
Ho passato 2 anni a inseguire questo piccolo luogo di Ancona ma ero sempre troppo in anticipo e lei sempre chiusa.

Sono convinta che il cibo e l’amore abbiano tantissime cose in comune; anche il tempo.
Inutile arrivare troppo presto, oppure troppo tardi. Per tutto c’è il giusto istante, quello che ti permette di essere la persona perfetta al momento perfetto e godere di ogni privilegio che il nostro oggetto del desiderio ha in serbo per noi.
Come il cibo, anche l’amore ha la necessità di essere cotto a puntino.

Continua a leggere